Home Blog Santex, l’azienda e le persone che la compongono: Lorenzo Gualtieri, Direttore Vendite

Santex, l’azienda e le persone che la compongono: Lorenzo Gualtieri, Direttore Vendite

[fa icon="calendar"] / di

Ogni azienda ha la propria storia, la propria identità, la propria visione. Quelle di Santex? Ce la facciamo raccontare dalle persone che ogni giorno contribuiscono, con il loro lavoro, a realizzale.

Abbiamo intervistato Lorenzo Gualtieri, Direttore Vendite di Santex. Ci ha spiegato come sta evolvendo il settore dei prodotti per incontinenza e medicazione ospedaliera, sotto il profilo clinico ed economico-sanitario. Sempre più decisivo il ruolo della ricerca scientifica e di sviluppo di prodotto per esigenze sempre più elevate e che richiedono maggiori competenze specialistiche.

Santex-stories-direttore-vendite.jpg 

Può descriverci brevemente di cosa si occupa in azienda?

All'esterno, seguo i numerosi contatti con clienti, fornitori, associazioni di categoria, attori ed enti territoriali (il fatturato della nostra azienda è infatti costituito prevalentemente da clienti appartenenti ad Enti Pubblici).

Internamente, mi occupo della gestione delle vendite delle linee di produzione Santex: Incontinenza, Medicazioni tradizionali, prodotti per ortopedia, prodotti monouso per sala operatoria.

Insieme alla Direzione Generale ed alla Direzione Commerciale, definisco gli obiettivi commerciali e ripartisco le direttive ai miei collaboratori in vista dell'attuazione di piani operativi, azioni, sviluppi di vendita. Mi relaziono con la funzione del marketing per la definizione delle strategie di vendita ed i canali distributivi. Coordino le risorse umane addette alla vendita a più livelli.

 

Come sta cambiando la gestione dell’incontinenza all’interno delle istituzioni?

Il futuro è già iniziato, ed è animato da interlocutori sempre più preparati, sia da un punto di vista clinico che da un punto di vista economico-sanitario.

La centralizzazione degli appalti, inoltre, obbligherà le aziende come la nostra ad azioni sempre più mirate verso gli opinion-leader, adottando strategie in grado di soddisfare le aspettative dei clienti non solo da un punto di vista economico-tecnico, ma anche da un punto di vista di ricerca scientifica e di sviluppo del prodotto in base alle sempre più crescenti necessità ed esigenze che si prospetteranno.

Il nostro mercato è il Sistema Salute: medici, operatori, dirigenti, la cui competenza professionale richiede da parte nostra risposte e soluzioni sempre all'altezza della situazione.

 

Cosa significa lavorare in Santex per lei?

Per me significa principalmente partecipare alla traduzione di progetti in piani di azione.

Significa far parte di una “famiglia” che si confronta quotidianamente con competitors multinazionali: questo scenario ci stimola a perfezionare quotidianamente i nostri standard qualitativi di produzione e di servizio.

 

Qual è stato il progetto o la sfida che più l'ha appassionata?

La sfida più appassionante è stata senz’altro l'implementazione della nuova linea produttiva Santex MSO (monouso da sala operatoria), all’interno dello stabilimento di Sarego, che mi ha visto coinvolto in prima persona unitamente a tutto, ma proprio tutto, il personale di Santex. Lo preciso perché il progetto ha interessato l’azienda in tutte le sue funzioni a livello amministrativo, logistico, produttivo. Uno sforzo collettivo che ha permesso, dopo un solo anno, di arrivare oggi ad un prodotto riconosciuto in tutto e per tutto come confacente alla storia e agli standard di qualità Santex.

 

SCARICA QUI LA PRESENTAZIONE SANTEX  E IL CATALOGO PRODOTTI

Redazione

Scritto da Redazione

Santex è da ormai 50 anni un punto di riferimento nel settore e, per quanto riguarda la medicazione, l’unica azienda che produca interamente in Italia.

    
Vai allo Store Santex

Ricevi gli aggiornamenti del blog via email

Articoli recenti